Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

www.automazione-it.com
Universal Robots News

IMMI, LA COMUNICAZIONE FRA COBOT E MACCHINE DI STAMPAGGIO NON È MAI STATA COSÌ SEMPLICE

Con il lancio della nuova Injection Molding Machine Interface (IMMI), Universal Robots rende la comunicazione tra i suoi cobot e-Series e le macchine per lo stampaggio iniezione ancora più semplice e veloce. IMMI supporta le macchine per lo stampaggio a iniezione con interfacce di comunicazione EUROMAP 67 e SPI AN-146.

IMMI, LA COMUNICAZIONE FRA COBOT E MACCHINE DI STAMPAGGIO NON È MAI STATA COSÌ SEMPLICE

I cobot sono infatti una soluzione adottata con sempre maggiore frequenza da parte delle aziende della plastica per le operazioni di asservimento delle macchine per lo stampaggio a iniezione.

Il mercato globale dei robot collaborativi nel settore delle materie plastiche e dei polimeri dovrebbe crescere esponenzialmente nei prossimi cinque anni, da $ 250 milioni a $ 1,5 miliardi nel 2025. Secondo BIS Research, il 15 percento di tutte le applicazioni di robot collaborativi nel 2020 sarà legato allo stampaggio a iniezione, e all’automazione di compiti come il posizionamento di inserti in stampi e parti in movimento attraverso processi post-stampo. Questi sono task che richiedono alta ripetibilità, movimenti complessi e angoli impegnativi: i cobot UR sono perfettamente adatti a svolgerli. I cobot possono essere montati sopra o accanto a una macchina per lo stampaggio ad iniezione e possono lavorare a fianco di operatori (previa analisi del rischio) senza gabbie di sicurezza, un vantaggio che consente di risparmiare spazio prezioso sul pavimento dell'officina.

L'IMMI è installabile nella centralina di controllo dei cobot UR in meno di dieci minuti ed è profondamente integrato con il sistema robotico. Comprende le funzioni di sicurezza e sfruttando la porta di espansione della centralina di controllo dei cobot e-Series per un facile montaggio e gestione dei cavi. L'IMMI è disponibile attraverso la piattaforma UR +.

www.universal-robots.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP