Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

automazione-it.com
SCHUNK News

PORTAUTENSILI SENSIBILI

SCHUNK sta entrando in una nuova era di tenuta degli utensili: nel mese di settembre avrà inizio la consegna del portautensili ad espansione idraulica sensoriale iTENDO, il portautensili più sensibile del mercato. Per la prima volta sarà possibile monitorare i processi di lavorazione ad alta risoluzione sull'utensile e controllare i parametri di taglio in tempo reale. Il sensore di accelerazione e l'elettronica necessari sono integrati nel portautensili senza influenzare il suo profilo d'ingombro e altre caratteristiche.

PORTAUTENSILI SENSIBILI

L'iTENDO è in grado di registrare senza soluzione di continuità il processo di taglio dei metalli, di monitorare i valori limite esatti precedentemente definiti e, in caso di irregolarità, di consentire, tra le altre misure, il controllo adattivo in tempo reale della velocità di rotazione e della velocità di avanzamento. Dotato di sensore, batteria e unità trasmittente, il portautensili intelligente registra i dati direttamente sull'utensile, li trasmette senza fili tramite Bluetooth a un'unità ricevente nella sala macchine, da dove vengono inoltrati via cavo ad un'unità di controllo e di valutazione. Questo rende il sistema fondamentalmente diverso da altre soluzioni per il monitoraggio dei processi. Mentre il monitoraggio dell'ingresso di corrente del mandrino consente solo segnali diffusi sul comportamento delle vibrazioni, l'intelligente cono utensile fornisce dati di processo precisi. Nelle applicazioni pilota, il portutensile intelligente ha dato prova di prestazioni comprovate per la fresatura, la foratura, la svasatura e persino la sbavatura.

Set iniziale per una semplice messa in servizio

In una prima fase, SCHUNK sta standardizzando l'iTENDO per l'interfaccia comune HSK-A 63 con diametri di serraggio da 6 mm a 32 mm e una lunghezza di 130 mm. Il portautensili sensoriale è adatto all'uso di refrigerante ed è progettato per velocità fino a 10.000 giri/min. La messa in servizio e l'analisi dei dati viene effettuata tramite un pannello di controllo basato su browser su PC standard, tablet o smartphone. Nella configurazione più semplice, che può essere implementata completamente senza regolazioni sul lato macchina, i dati live del sensore possono essere visualizzati sul pannello di controllo SCHUNK tramite una connessione locale. A tale scopo, SCHUNK mette a disposizione un sistema a valigetta speciale con display integrato, che consente la messa in funzione del portautensili entro due ore e con il minimo sforzo. In una seconda configurazione, il controllore in tempo reale è collegato idealmente al sistema di controllo della macchina da un tecnico dell'assistenza tramite I/O digitale o analogico, in modo che, ad esempio, possano essere attivati allarmi o i processi possano essere controllati in modo adattivo. La terza e più sofisticata configurazione consente un ulteriore scambio di informazioni con la macchina (ad es. nel caso dell'ultimo sistema di controllo Siemens tramite OPC UA). Tutte le varianti possono inoltre essere gestite e controllate centralmente tramite una soluzione cloud.

www.schunk.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP