Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

automazione-it.com
Endress+Hauser News

PROLINE PROMASS Q 300/500 CON TECNOLOGIA INTELLIGENTE A 4 TUBI

Per ottenere la massima precisione nelle operazioni di carico, scarico e trasporto di idrocarburi nel settore Oil & Gas. Nel mondo, ogni giorno vengono prodotti, trasportati, stoccati e venduti ai clienti finali oltre 90 milioni di barili di petrolio greggio, gas naturale e idrocarburi raffinati.

PROLINE PROMASS Q 300/500 CON TECNOLOGIA INTELLIGENTE A 4 TUBI

Nel mondo, ogni giorno vengono prodotti, trasportati, stoccati e venduti ai clienti finali oltre 90 milioni di barili di petrolio greggio, gas naturale e idrocarburi raffinati. Per fornitori e compratori, qualsiasi imprecisione di misura si traduce in enormi perdite economiche. Con Promass Q, questo non succede. Grazie alla rivoluzionaria tecnologia a 4 tubi e all'estensione del campo di misura per tubazioni fino a DN 250 (10"), gli operatori delle stazioni di carico non saranno gli unici a usufruire dei suoi numerosi vantaggi.

Promass Q, il misuratore di portata Coriolis high-tech di Endress+Hauser, è ora disponibile anche per tubi di maggiori dimensioni, con valori di portata massima compresi tra 850 e 2400 t/h (6700 e 18 900 bph). Inoltre, l'implementazione della rivoluzionaria tecnologia a 4 tubi ne amplia le possibilità di utilizzo nell'industria Oil & Gas – ad esempio, come misuratore slave ad alta precisione per la misura fiscale o come dispositivo di riferimento di precisione (misuratore master) per le misure di verifica in loco.

Vantaggi
  • Massima precisione di misura (±0,05% v.i.) ed eccezionale ripetibilità (±0,025%) sull'intero campo di misura, come testato e confermato in vari impianti di taratura esterni accreditati per il settore Oil & Gas
  • Eccellenti prestazioni di misura per i liquidi con microbolle grazie alla tecnologia brevettata MFT (Multi-Frequency Technology)
  • Eccezionale precisione di misura della densità (testata da H&D Fitzgerald/UK): ±0,2 kg/m³ (±0,0002 g/cm³)
  • I migliori valori del settore in termini di turndown e stabilità del punto di zero
  • Utilizzabile per temperature di processo fino a 205 °C (401 °F) o a basse temperature fino a –196 °C (–321 °F)
Tecnologia a 4 tubi – Unica nel suo genere, in tutto il mondo
Vera rivoluzione nel campo della misura della portata, la tecnologia a 4 tubi offre ai clienti vantaggi imbattibili. Rispetto ai misuratori di portata Coriolis con due tubi di misura, quelli a quattro tubi consentono di gestire portate fino al 25% superiori. Questo accelera tutte le transazioni nel settore Oil & Gas e consente di risparmiare riducendo, ad esempio, i tempi di fermo per il carico e lo scarico delle navi, con conseguente riduzione delle tasse portuali. Un altro vantaggio è che, con quattro tubi di misura, le perdite di carico indesiderate sono molto meno significative.

Robustezza e compattezza
I sensori Promass Q, disponibili in acciaio inox e con grado di protezione IP66/67, garantiscono nel tempo un funzionamento affidabile e bassi requisiti di manutenzione. Le spesso difficili condizioni ambientali offshore, con atmosfera umida e spruzzi d'acqua salata, non rappresentano un problema per il regolare funzionamento del misuratore. La compattezza del design è quasi incredibile in relazione alla portata raggiungibile (2400 t/h – 18 900 bph max.). L'installazione può avvenire anche negli spazi più ristretti.

Le migliori prestazioni di misura del settore
Numerose misure di prova hanno dimostrato che la tecnologia di misura della portata Coriolis di Endress+Hauser è il metodo migliore per gli idrocarburi viscosi (oli pesanti, bitume, ecc.) o per i fluidi con gas intrappolati. Ciò è particolarmente vero per Promass Q con tubi di dimensione DN 150 (6") ... 250 (10"). Grazie alla speciale geometria dei tubi di misura e all'innovativa tecnologia a 4 tubi, con due coppie di tubi di misura indipendenti ("2 in 1"), è possibile effettuare misure di portata e di densità con prestazioni ineguagliabili.

Trasmettitori Proline 300/500 – Prestazioni comprovate da anni di utilizzo
I trasmettitori Proline 300/500 che possono essere combinati con i sensori Promass Q presentano numerose innovazioni collaudate da anni e offrono ai clienti un reale valore aggiunto nei loro impianti. Ad esempio, WLAN (web server) per il funzionamento e la configurazione wireless in loco, HistoROM per l'archiviazione sicura dei dati di configurazione e dei dispositivi e la Heartbeat Technology per la diagnostica, la verifica dei dispositivi e il monitoraggio dei processi.

www.endress.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP